CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. PREZZI:
Si intendono validi per merce franco nostro stabilimento, IVA esclusa e per pagamento contanti, ogni eventuale dilazione comporterà l’addebito degli interessi.
In ogni caso tutte le spese e gli oneri accessori alla vendita quali, ad esempio, l’imballo, il trasporto, l’assicurazione, le imposte locali, ecc. sono a carico dell’acquirente.
2. PAGAMENTI:
I pagamenti dovranno essere effettuati presso la sede della venditrice secondo le condizioni e nei termini contrattualmente previsti e non potranno essere differiti per nessuna ragione o causa; anche in caso di insorte contestazioni, l’acquirente non avrà diritto di sospendere o ritardare i pagamenti.
Ogni fornitura per la quale sia stato pattuito un pagamento in acconto è subordinata, per l’esecuzione, all’effettivo versamento dell’acconto stesso. In difetto verranno sospesi i termini di consegna.
In sede di pagamenti gli stessi devono pervenire al netto dell’importo riportato in fattura, non si accettano costi bancari a nostro carico.
3. INTERESSI DI MORA:
Ferma ogni altra pattuizione prevista in contratto e nelle presenti condizioni generali, in caso di ritardato pagamento verranno applicati gli interessi di mora ai sensi del D.Lgs n. 231/2002.
4. SPEDIZIONI:
La parte venditrice adempie a tutte le sue prestazioni consegnando la fornitura franco suoi stabilimenti.
Dall’atto della presa in carico delle merci da parte dell’acquirente il passaggio del rischio sarà in capo a quest’ultimo.
La spedizione della merce si intende sempre fatta a rischio e pericolo dell’acquirente, con qualsiasi mezzo venga effettuata.
L’imballo è a carico dell’acquirente (vedi pag. 71 – 172-173-174-175 )
5. TERMINI DI CONSEGNA:
I termini di consegna sono intesi meramente indicativi e non tassativi per la venditrice e sono espressamente convenuti con la clausola “salvo imprevisti”.
I termini si intendono computati per giorni lavorativi con decorrenza dalla firma del contratto; ogni modifica o integrazione del contratto comporterà una nuova decorrenza dei termini.
La venditrice non risponderà comunque di ritardi nella consegna (o di eventuali danni derivanti) se non in caso di colpa grave a suo carico.
Ogni responsabilità per ritardo è esclusa nei seguenti casi:
- Mancata osservanza delle condizioni di pagamento da parte dell’acquirente avvalendosi la venditrice dell’art. 1461 c.c.
- Forza maggiore, ivi compresi scioperi, ritardi nel trasporto, ed eventi atmosferici;
- Mancata o ritardata consegna di materiali da parte di subfornitori.
6. RECLAMI:
L’acquirente ha l’onere di controllare la merce all’atto del ricevimento, di verificarne la corrispondenza con quanto ordinato e di inoltrare ogni eventuale reclamo, a pena di decadenza, entro otto giorni dal ricevimento stesso.
7. VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETA’:
Le vendite si intendono con riserva di proprietà ai sensi degli artt.1523 e ss. c.c. e successive modificazioni
L’acquirente acquista la proprietà della merce con il pagamento dell’ultima rata di prezzo ma assume i rischi del possesso dal momento della consegna, impegnandosi a custodire la merce con ogni diligenza, rispondendo anche per i danni da incendio, furto e altro.
Fino all’avvenuto integrale pagamento del prezzo l’acquirente non potrà vendere né impegnare il macchinario né affittarlo o noleggiarlo a terzi.
L’acquirente avrà inoltre l’obbligo di notificare immediatamente alla venditrice qualsiasi azione di terzi sulla merce (es.. pignoramenti, sequestri, ecc.).
8. GARANZIA:
Modalità e termini di garanzia come previsto dalle leggi in vigore, salvo diverso accordo scritto fra le parti.
La garanzia è limitata alla sostituzione gratuita di quelle parti che presentassero difetti di materiale o di costruzione tali da renderle inidonee all’uso cui sono destinate.
Le parti da riparare o da sostituire dovranno essere inviate alla sede della venditrice a cura, spese e rischio dell’acquirente; quelle riparate o sostituite saranno consegnate franco stabilimenti della venditrice, rimanendo l’imballaggio a carico dell’acquirente, così come le spese di uscita per l’intervento.
L’acquirente decade dal diritto alla garanzia:
- Se non osserva le condizioni di pagamento;
- Se i difetti lamentati risultano originati da fatti dell’acquirente stesso, dei suoi dipendenti o di terzi in genere, anche in caso di utilizzo improprio;
- Se prima della denuncia alla venditrice, l’acquirente direttamente o per il tramite di terzi, è intervenuto sulle parti in garanzia;
- Se non adempie alle prestazioni contrattuali a suo carico
Nessuna garanzia sarà dovuta in caso di difetti derivanti da cattiva manutenzione, negligenza o imperizia nell’uso, da modifiche o manomissioni eseguite dall’acquirente nonché da causa di forza maggiore. Sono esclusi dalla garanzia la normale usura ed il normale deperimento d’uso.
In nessuno dei casi previsti dal presente articolo l’acquirente potrà pretendere la risoluzione del contratto né il risarcimento dei danni, diretti o indiretti, di qualsiasi natura.
Ogni contestazione, a pena di decadenza, dovrà comunque essere fatta alla venditrice per iscritto e con specifica indicazione dei vizi lamentati, entro otto giorni dalla scoperta.
3 ANNI DI GARANZIA SUI PARTICOLARI IN FUSIONE.
9. RISARCIMENTO DANNI:
Impregiudicati ogni altro diritto e facoltà, in caso di risoluzione del contratto per fatto e colpa dell’acquirente, la venditrice potrà trattenere, a titolo di penale, le somme già ricevute, fatta salva in ogni caso la risarcibilità dell’eventuale ulteriore danno.
10. MODIFICHE:
Sia i prezzi che le caratteristiche tecniche possono essere variati dalla ORSI Group Srl in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso, per un costante miglioramento della produzione o per esigenze di mercato, senza che ciò dia diritto all’acquirente di risolvere il contratto. I cataloghi e listini aggiornati sono visionabili sul sito www.orsigroup.it.
11. VALIDITA’:
Il presente listino ha validità immediata ed annulla e sostituisce il precedente.
12. FORO COMPETENTE:
Per qualsiasi contestazione o controversia relativa alla conclusione, esecuzione, interpretazione del contratto di fornitura, comunque dipendenti o inerenti, anche per ipotesi di continenza e connessione di cause, le parti eleggono come Foro esclusivamente competente il Foro di Bologna, con espressa esclusione di altri fori concorrenti.
13. PESO E CARREGGIATA:
Il peso e la carreggiata dei trattori possono variare. I dati trattrice forniti sono puramente indicativi, non impegnativi.
14. INTERVENTI DI STABILITA’:
La trattrice, per supportare correttamente la macchina, potrà necessitare di zavorre e bloccaggio assale anteriore di cui, nel caso, dovrà occuparsi l’acquirente. La venditrice non si assume alcuna responsabilità, in quanto è onere dell'acquirente fissare opportunamente la zavorra sul mezzo, allargare la carreggiata e provvedere a qualsiasi altro tipo di intervento atto a garantire l'opportuna stabilità


IL MATERIALE ORSI GROUP E’ CONFORME ALLE NORME “CE”
Fotografie, disegni e dati tecnici sono indicativi e non impegnativi
Caratteristiche e dati tecnici sono suscettibili di variazioni senza preavviso.